Rai 1, mazzata colossale: ora serve correre ai ripari

Mazzata colossale per Rai 1, la notizia sta già facendo il giro del web (e non solo). Ora serve correre ai ripari al più presto 

La Rai, acronimo di Radiotelevisione Italiana, è la più grande azienda radiotelevisiva pubblica italiana. Fondata nel 1954, la Rai è stata a lungo l’unica azienda radiotelevisiva in Italia, ma negli ultimi anni ha visto emergere concorrenti privati, come Mediaset. La Rai opera attraverso una serie di canali televisivi, tra cui Rai 1, Rai 2, Rai 3 e altri canali tematici come Rai Sport, Rai News 24 e Rai Storia.

Rai 1 nei guai, i numeri sono impietosi
Mazzata colossale per Rai 1, numeri impietosi (screenshot) – Internet.tuttogratis.it

La Rai trasmette anche una vasta gamma di programmi radiofonici attraverso le sue stazioni radiofoniche. Il finanziamento della Rai avviene attraverso il canone televisivo, una tassa annuale che i proprietari di televisori devono pagare. Questo finanziamento pubblico consente alla Rai di operare senza la necessità di fare affidamento sulla pubblicità per il suo sostentamento.

Mazzata colossale per Rai 1, i numeri sono bassissimi

La Rai trasmette una vasta gamma di programmi, dai notiziari alle fiction, dalle serie televisive ai documentari. La Rai è conosciuta per i suoi programmi d’informazione di alta qualità, come il Tg1, il Tg2 e il Tg3. La Rai produce anche una vasta gamma di fiction di successo, tra cui Don Matteo, Montalbano, Un medico in famiglia e Il Commissario Montalbano.

Sei Sorelle è un flop per Rai 1, numeri bassissimi
Sei Sorelle, flop colossale per Rai 1 (screenshot) – Internet.tuttogratis.it

Tuttavia, c’è una brutta notizia per Rai 1. Da quando non c’è più Il Paradiso delle signore a settembre, c’è stato un crollo degli ascolti televisivi per la fascia pomeridiana di Rai 1. Al suo posto è arrivato Sei Sorelle, ma senza il successo desiderato.

Sei Sorelle è una fiction italiana che racconta la storia di sei sorelle che gestiscono un negozio di antiquariato. La fiction è stata lanciata sulla rete Rai 1 in sostituzione de Il Paradiso delle signore, un’altra fiction di successo che ha visto la sua ultima stagione trasmessa nell’estate del 2021.

Sei Sorelle ha debuttato con un buon inizio, con 3,6 milioni di spettatori alla prima puntata, ma i numeri degli ascolti sono rapidamente diminuiti. La fiction è stata criticata per la trama poco coinvolgente e per la mancanza di personaggi interessanti. Inoltre, la fascia pomeridiana di Rai 1 è altamente competitiva, con programmi di successo come Forum, Amici e Beautiful trasmessi su altre reti.

Il crollo degli ascolti di Sei Sorelle ha avuto un impatto significativo sulla Rai, in particolare sulla fascia pomeridiana di Rai 1. La fascia pomeridiana è tradizionalmente una delle fasce più importanti per la Rai, con una vasta gamma di programmi di successo trasmessi in questo orario.

Inoltre, la caduta degli ascolti può avere un impatto negativo sul finanziamento pubblico della Rai. La tassa televisiva viene pagata da coloro che possiedono un televisore, ma con il crescente uso di servizi di streaming come Netflix e Amazon Prime Video, sempre meno persone sono disposte a pagare il canone televisivo.

Impostazioni privacy